mercoledì 13 febbraio 2013

The Impossible

Spagna 2012
Titolo Originale: The Impossible
Regia: Juan Antonio Bayona
Cast: Ewan McGregor, Naomi Watts, Marta Etura, Tom Holland, Douglas Johansson, Geraldine Chaplin, Samuel Joslin, Oaklee Pendergast, David Firestar, Sönke Möhring
Genere: Drammatico


La trama in breve: Il film narra la storia di una famiglia che, coinvolta nello tsunami avvenuto in Thailandia nel 2004, inizia un lungo viaggio di speranza per sopravvivere e per ritrovare i membri della propria famiglia.


Bayona. L'ho adorato alla follia. Ormai tempo fa, quando, col suo unico film "The Orphanage", riusciva a creare un horror dai risvolti drammatici e molto umani, forse uno dei migliori horror dello scorso decennio. In questa produzione si cimenta con un film drammatico, correndo il rischio di finire nella banalità dei più comuni film catastrofici.


Diciamo che con certe premesse e con un cast composto da uno degli attori che mi piacciono particolarmente ed una delle attrici che mi piacciono particolarmente, a un film del genere gli si può dare una certa fiducia. Fiducia che in fondo in fondo non è che si riveli così mal riposta, ma il film risulta un po' troppo convenzionale.


No banale, attenzione. Il problema è che superata una prima parte per così dire "normale", in cui veniamo subito catapultati nella catastrofe e nei suoi effetti immediati, il film prosegue su binari piuttosto prevedibili e probabilmente con un eccessiva ricerca dell'emozione facile. Non ho apprezzato particolarmente la scelta di dividere il film in due tronconi in cui nel primo si seguono principalmente due membri della famiglia (madre e figlio maggiore) e nell'altro gli altri tre membri (padre e altri due figli).


Alla fine il film lo si può guardare, ma non è che sia proprio niente di che rispetto alle mie aspettative.


Voto: 6

2 commenti:

  1. anche io avevo adorato the orphanage.
    questo invece l'ho trovato proprio... banale. e sì, non c'è termine migliore :)

    RispondiElimina
  2. Ho preferito non usare "banale" ma "normale". Anche perchè visivamente non mi è dispiaciuto in realtà...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...